David Booker drawings

Disegno a matita che rappresenta un imballaggio di cartone



Disegno a matita che rappresenta scatole di cartone una sopra l'altra su cui poggiano pezzi meccanici uno sopra l'altro tra due tende come un palcoscenico



Disegno a matita che rappresenta una grande scatola dall'alto e l'interno รจ buio profondo


Disegno a matita che rappresenta un pezzo meccanico con vicino una pallina sopra una scatola come se fosse un cannone


Disegno a matita che rappresenta una scatola aperta e vuota


Disegno a matita che rappresenta una scatola aperta e attaccata al muro


Disegno a matita che rappresenta un pezzo meccanico con i suoi imballaggi come se fosse un cannone


Disegno a matita che rappresenta una scatola aperta capovolta e schiacciata che sembra una farfalla appoggiata


Disegno a matita che rappresenta un pezzo meccanico con vicino una pallina sopra una scatola come se fosse un cannone


Disegno a matita che rappresenta una piccola scatola aperta e vuota


Disegno a matita che rappresenta una piccola scatola aperta con dentro un anello di ferro




Each object has a story to tell.

My still-life pencil drawings portray boxes and cartons, used packaging and discarded motor engine parts.

I found these discarded parts in the recycle dump for paper and steel, and depicted them simply in their seen perspective, as they are in real life. The objects are grouped together in different positions, and placed in different perspectives and points of view so that each carton and mechanical piece is a single entity, separate and independent, within its own journey.

davidbookersculptor@gmail.com